UN MATRIMONIO INTIMO IN BIANCO – ABBAZIA DI SANT’EUSTACHIO (TV)

La scelta di sposarsi tra le rovine di un’antica abbazia, circondati solo dagli affetti più cari. Una cerimonia molto intima nella cornice di un luogo dal fascino senza tempo: l’Abbazia di Sant’Eustachio, a Nervesa della Battaglia (TV).

Per esaltare il più possibile la bellezza dell’architettura dell’abbazia abbiamo voluto creare un allestimento minimale, tutto incentrato sulle tonalità del luogo e su un solo colore – non colore: il bianco, nelle sue varie sfumature.

Le composizioni floreali per la cerimonia simbolica, ispirate all’arte giapponese di disporre i fiori, l’ikebana, erano volutamente contenute, misurate, seppur con qualche vezzo, e poggiate su alzate trasparenti in plexiglas, quasi a ricordare le antiche colonne della chiesa, un tempo presenti ed ora per la maggior parte distrutte.

Fiori sì, quindi, ma senza eccedere: un allestimento voluto per incorniciare il matrimonio, dal momento del sì alla festa, ma senza distogliere lo sguardo da ciò che è veramente importante.